Formazione settore farmaceutico

LNAge è da sempre impegnata nella formazione nel settore farmaceutico, un'attività ritenuta di importanza fondamentale dalla nostra azienda che, attraverso le sue risorse interne, diffonde competenze specialistiche e pratiche di lavoro altamente professionalizzanti in differenti realtà.
Ci occupiamo, infatti, da anni, di progettare ed erogare interventi formativi personalizzati e mirati che hanno lo scopo di formare sia il personale medico, sia il personale infermieristico e paramedico, sia i monitor e le altre figure professionali che, a vario titolo, si occupano di ricerca sanitaria, farmaceutica e biomedicale.
Anche l'attività di Trial clinico include alcune specifiche attività che, per la loro natura, possono essere equiparate ad interventi formativi: tra di esse la Visita di Inizio Studio (SIV) dove il monitor istruisce il personale medico della struttura in cui avviene la sperimentazione di un nuovo dispositivo medico o di un nuovo protocollo, circa i risultati raggiunti nella fase preclinica dello studio e circa le modalità da adottare nella sperimentazione del dispositivo e nella compilazione del CRF e dell'e-CRF.

Formazione nel settore farmaceutico le tematiche degli interventi informativi

Gli interventi formativi veri e propri, che LNAge, attraverso le differenti professionalità presenti all'interno del suo staff, eroga ad altre CRO e ad enti di ricerca pubblici e privati, hanno come oggetto sia tematiche specialistiche che discipline trasversali, in ogni caso sempre strettamente collegate all'attività di ricerca e sviluppo che la nostra azienda svolge quotidianamente.

Tra le materie che spesso sono oggetto dei nostri interventi di formazione nel settore farmaceutico ricordiamo:

  • la sperimentazione clinica e gli aspetti legali connessi, in particolare:
    • i consensi informati;
    • la privacy;
    • la contrattualistica;
  • Diritto del lavoro e analisi della contrattualistica interna delle aziende del settore farmaceutico e biomedicale;
  • attività di project management e clinical monitoring;
  • utilizzo di scale neurologiche e neuropsicologiche;
  • utilizzo del neuroimaging nella sperimentazione clinica;
  • formazione della forza di vendita sui prodotti e i dispositivi medici;
  • formazione su competenze trasversali quali il marketing farmaceutico e comunicazione nelle imprese del settore sanitario e farmaceutico;

Formazione nel settore farmaceutico i corsi per i liberi professionisti

Già da alcuni anni LNAge si pone come un vero e proprio punto di riferimento per i professionisti che ricercano occasioni di formazione nel settore farmaceutico.
La professione del monitor, infatti, complice la crisi economica che affligge il nostro Paese da quasi un decennio, ha subito una profonda mutazione: da lavoro subordinato si è, in molti casi, trasformata in un'attività autonoma.
Al di là delle differenze di natura fiscale e contributiva questo passaggio non incide, però, sugli obblighi formativi che il monitor deve adempiere, in base al dettato del DM 15 Novembre 2011.

Gli obblighi formativi del Monitor

Più precisamente, il monitor, anche qualora decida di svolgere attività professionale di natura autonoma, per diventare tale è tenuto a:

  • svolgere almeno 40 ore di formazione teorica effettuata nell’arco dei 12 mesi che precedono l’inizio delle attività di monitoraggio, su argomenti quali:

    • la metodologia e la normativa della sperimentazione clinica;
    • GCP;
    • norme di Buona Pratica di Fabbricazione (GMP) con specifico riferimento al farmaco in sperimentazione;
    • farmacovigilanza;
    • sistemi di qualità e assicurazione di qualità;
    • compiti del monitor di cui al paragrafo 5.18 dell’allegato 1 al decreto ministeriale 15 luglio 1997;
  • svolgere ogni anno almeno 20 giorni di attività di monitoraggio, di cui almeno il 50% presso Centri Sperimentali;

Dopo aver ottenuto la qualifica il Monitor è comunque tenuto a seguire specifici aggiornamenti annuali di durata non inferiore alle 30 ore su uno o più dei seguenti argomenti:

  • metodologia e normativa sulla sperimentazione clinica;
  • GCP;
  • GMP con specifico riferimento al farmaco in sperimentazione;
  • sistemi di qualità;
  • farmacovigilanza;
  • argomenti clinico-scientifici attinenti alle sperimentazioni cliniche;
  • altri argomenti connessi con i compiti da espletare.

Proprio per questo un numero crescente di monitor esterni alla nostra realtà aziendale, che svolgono attività professionale di natura autonoma si rivolgono sempre più spesso ad LNAge per frequentare corsi di formazione nel settore farmaceutico e, più in generale, per ottemperare agli obblighi (descritti sopra) previsti dalla normativa vigente.

Gli interventi formativi in altre CRO

LNAge, inoltre, svolge con successo i propri interventi formativi anche presso altre CRO che, prive di un adeguato know how in determinati servizi o in specifiche attività, centrali per la nostra professione, si rivolgono alla nostra azienda per la progettazione e l'erogazione di corsi di formazione professionale presso la loro sede aziendale.
Un'esigenza di natura simile nasce anche in quelle CRO che risultano prive di figure professionali, come quella del monitor, di fondamentale importanza nella ricerca sanitaria e farmaceutica: queste aziende, che in molti casi sono anche sponsor di LNAge, si rivolgono alla nostra azienda per la formazione di monitor che, poi, dovranno operare nella loro compagine aziendale.

Scuola di Formazione SAF un'innovativo progetto di LNAge

Proprio per soddisfare al meglio la crescente domanda di formazione nel settore farmaceutico LNAge è attualmente impegnata in un innovativo progetto: sta, infatti, per essere avviata una scuola di formazione professionale nel settore della ricerca clinica, farmaceutica e biomedicale dove saranno offerti numerosi corsi su differenti tematiche specialistiche e su molti aspetti chiave della professione di monitor.

Con la scelta di dedicare un'attenzione e un impegno crescenti alle attività di formazione e di avviare un vero e proprio ente di formazione, con un apposito sito web e dei corsi appositamente progettati e sviluppati per i professionisti del settore farmaceutico e clinico, LNAge sceglie di istituzionalizzare e, allo stesso tempo, di rendere più professionale ed efficace, l'impegno che già molto tempo profonde con passione ed elevata professionalità nei confronti di neolaureati e giovani professionisti.

Formazione settore farmaceutico ultima modifica: 2017-08-22T08:21:36+01:00 da Simone Casavecchia
In breve
Formazione settore farmaceutico
Tipologia di servizio
Formazione settore farmaceutico
Fornitore
LNAge,
62, Via Luigi Rizzo,Roma ,Lazio -00136,
Telephone No.+39 06 39746749
Aree di Intervento
Formazione, ricerca clinica, ricerca medica, ricerca farmaceutica, biotecnologie mediche
Riepilogo
LNAge svolge con successo attività e interventi di formazione nel settore farmaceutico per altre CRO, partner scientifici e liberi professionisti.
MENU