Iscrizione all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche: un importante traguardo per LNAge

Con un documento ufficiale arrivato da pochi giorni nel nostro ufficio il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha certificato l’iscrizione all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche di LNAge: si tratta di un traguardo importante, raggiunto a poco più di dieci anni dalla costituzione della nostra società, un’attestazione della qualità delle attività svolte dalla nostra Contract Research Organization e dell’elevato valore professionale delle prestazioni svolte dai nostri professionisti e dei nostri ricercatori, impegnati ogni giorno in trial clinici, monitoraggi e azioni di farmacovigilanza.

Anche se l’Iscrizione all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche, di per sé, non attribuisce alla nostra CRO alcuna particolare qualifica (trattandosi dell’iscrizione a un mero schedario gestito dal MIUR) è importante sottolineare che tale iscrizione non avviene in modo automatico e non può considerarsi scontata per chi la richiede. LNAge ha infatti presentato domanda di iscrizione circa sei mesi fa e per arrivare a questo traguardo ha affrontato un processo di valutazione severo che ha posto sotto un’attenta lente di ingrandimento sia i dati societari, sia i nostri principali campi di intervento, sia l’evoluzione societaria degli ultimi anni.

Iscrizione all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche di LNAge: attività, risorse umane e valori aggiunti

Guardare, per un attimo, al documento che attesta l’iscrizione all’Anagrafe delle Ricerche di LNAge è un ottimo modo per conoscere la nostra organizzazione di ricerca a contratto, i nostri settori di attività, le risorse umane impegnate ogni giorno nelle attività di ricerca clinica e l’evoluzione degli ultimi anni.

LNAge, come CRO che opera su tutto il territorio nazionale ed europeo, con preziose collaborazioni anche al di fuori dei confini comunitari, è un’organizzazione impegnata in attività di ricerca scientifica e sviluppo sperimentale nel campo delle biotecnologie, attraverso un Dipartimento di Ricerca Clinica e un Laboratorio di Ricerca e Sviluppo formulativo. Gli ambiti di ricerca principali, su cui ogni giorno sono impegnati i nostri professionisti, sono le scienze mediche e biologiche, con un’attenzione specifica a Healthcare Delivery/Services, Industrial Biotech, Ricerca medica e sperimentale, Farmacologia e Farmacia, Scienze e Servizi della Salute.
A livello societario LNAge è una società a responsabilità limitata guidata dal dott. Paolo Ferrazza e certificata ISO 9001. Dal 2016 ad oggi LNAge è stata protagonista di una costante crescita: è, infatti, aumentato non solo il fatturato ma anche il numero delle risorse umane che operano in azienda, uno staff giovane, motivato e altamente specializzato rimane uno dei principali valori aggiunti di LNAge.

Anagrafe Nazionale delle Ricerche: che cos’è e come funziona

Istituita con Decreto del Presidente della Repubblica 382 dell’11 Luglio 1980, l’Anagrafe Nazionale delle Ricerche ha lo scopo di censire le strutture e i finanziamenti pubblici rivolti al settore della ricerca.
L’Anagrafe Nazionale delle Ricerche è, all’atto pratico, uno schedario telematico, con relativo sportello collegato, gestito dal CINECA, al quale devono essere iscritte tutte le amministrazioni, gli istituti, gli enti pubblici e privati che svolgono attività di ricerca scientifica e tecnologica e che intendono accedere a finanziamenti pubblici.
Lo scopo istituzionale dell’Anagrafe è raccogliere tutte le notizie relative alle ricerche finanziate, in tutto o in parte, con fondi a carico del bilancio dello stato o di bilanci di enti pubblici. Per questo anche le amministrazioni pubbliche e gli altri enti che erogano finanziamenti sono tenuti a comunicare all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche le notizie e gli aggiornamenti relativi ai finanziamenti concessi per l’attività di ricerca.
Oltre a raccogliere tutte le notizie relative alle ricerche finanziate, in tutto o in parte, con fondi a carico del bilancio dello Stato o di bilanci di enti pubblici, l’Anagrafe Nazionale delle Ricerche, conosciuta anche con il nome di Arianna, è un’istituzione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca italiano, nata allo scopo di registrare e censire in un’anagrafe unica le Università e gli altri istituti di ricerca.
L’Anagrafe Nazionale delle Ricerche è un mero schedario anagrafico con finalità ricognitive non assegna, quindi, alcun titolo o una particolare qualifica o accreditamento all’ente o alla società iscritta.
Per quanto riguarda la normativa di riferimento, oltre al già citato DPR n. 382 dell’11 luglio 1980, istitutivo dell’Anagrafe Nazionale delle Ricerche, è opportuno segnalare anche l’Art. 7 del Decreto Legge 204 del 5 giugno 1998 e il Decreto Legge n. 297 del 27 luglio 1999.

Iscrizione all’Anagrafe Nazionale delle Ricerche: un importante traguardo per LNAge ultima modifica: 2019-03-13T08:49:35+01:00 da Simone Casavecchia
In breve
Iscrizione all'Anagrafe Nazionale delle Ricerche: un importante traguardo per LNAge
Titolo
Iscrizione all'Anagrafe Nazionale delle Ricerche: un importante traguardo per LNAge
Riepilogo
Un documento del MIUR certifica l'iscrizione all'Anagrafe Nazionale delle Ricerche di LNAge: un traguardo importante per la nostra CRO di ricerca clinica.
Autore
Azienda
LNAge
Logo dell'azienda

Leave a Reply