LNAge insieme al campione di apnea Stefano Makula per segnare un record storico

È un’impresa incredibile per il mondo dello sport e LNAge ha deciso di non mancare: la nostra azienda, in qualità di sponsor, sarà a fianco del campione mondiale di apnea Stefano Makula, con il suo marchio e i suoi prodotti, per mettere a segno un record storico, stabilire un nuovo primato mondiale di apnea e chiudere in grande stile una carriera eccezionale nelle acque di Piombino, di fronte all’Isola del Giglio e all’Arcipelago Toscano, dove era iniziata quarant’anni prima.

LNAge ha deciso di sponsorizzare questo evento eccezionale per molte ragioni. L’amore per il mare e per le immersioni subacque, per quanto possa apparire inusuale, è nel DNA della nostra azienda: il nostro Direttore Scientifico, il dottor Paolo Ferrazza, ha iniziato i suoi studi occupandosi di Biologia Marina e, anche insieme ad altri membri del team di LNAge, ha praticato a lungo lo scuba diving e le immersioni subacquee e ha poi fatto tesoro delle potenzialità di questo sport impegnativo e affascinante, trasformandolo in una originale attività formativa, in grado di sviluppare la capacità di lavorare in gruppo.
La stessa attività scientifica e professionale di LNAge è stata, poi, sempre orientata ad affiancare e supportare gli sportivi e gli amanti della vita all’aria aperta: molti dei prodotti parafarmaceutici delle nostre linee sono stati appositamente sviluppati per curare escoriazioni, abrasioni, lievi lesioni e ferite superficiali degli sportivi e degli amanti dell’outdoor (Lesoderm Sport) mentre i nostri integratori alimentari, anche se formulati per i pazienti bariatrici, si configurano come un valido supporto anche per chi pratica attività sportiva di carattere agonistico e amatoriale e necessita di un apporto maggiore di vitamine e di minerali (Integreat).

Stefano Makula

Il nuovo primato mondiale di apnea di Stefano Makula: una carriera che si chiude in grande stile

Il 3 settembre 2018, nella acque del Comune di Piombino (LI), Stefano Makula, campione italiano che vanta un palmares ricco di 29 primati mondiali nelle diverse specialità dell’apnea, una disciplina che oggi più che mai sta appassionando un pubblico sempre più numeroso, ha deciso di tentare un’impresa storica.
Il campione italo-ungherese intende fissare l’ennesimo record del mondo in apnea orizzontale, un altro traguardo storico con il quale intende chiudere in grande stile una carriera gloriosa; come ha spiegato lui stesso:

“Festeggio l’amore per il mare e il blu una volta ancora, l’ultima da atleta”.

Con una sua lettera il sindaco di Piombino, Massimo Giuliani, ha salutato con favore l’impresa del campione Stefano Makula, considerandola, a ragione, un’impresa di altissimo livello, degna si essere sostenuta economicamente perché capace di dare lustro al comune toscano, anche attraverso la risonanza mediatica che essa avrà.

Il nuovo tentativo di primato mondiale di apnea di Stefano Makula: un record storico

Stefano MakulaL’impresa che Stefano Makula tenterà, quella di mettere a segno un nuovo record storico e di stabilire un altro primato mondiale di apnea, non sarebbe stata possibile senza l’organizzazione e il supporto dell’Acquamarina Diving Center, la società che coordinerà l’evento che diventerà anche una vetrina per mostrare al mondo quanta passione e quanto interesse ci sia verso le immersioni subacquee: uno sport animato attualmente da nuove tendenze che si espande incessantemente in ambito nazionale e internazionale e diventa, in questo caso, anche l’occasione, per differenti aziende, di stringere contatti e creare fruttuose opportunità commerciali.

L’Acquamarina Diving Center ha la sua sede a Cala Galera, località nel Comune di Porto Ercole, sul Monte Argentario, esclusiva location della Toscana a pochi chilometri da Roma e Firenze, una delle mete preferite dall’alta società toscana e capitolina per vacanze e soggiorni estivi. La zona è molto frequentata dai subacquei di tutto il mondo per la bellezza dei suoi fondali e dei luoghi da visitare sulla terraferma. Il Diving center è un centro dove i sommozzatori trovano tutti i servizi per le immersioni: spogliatoi, bagni, vasche per sciacquare le attrezzature, luoghi per asciugarle oltre alle strutture per la ricarica e il noleggio di imbarcazioni. L’Acquamarina Diving Center è riconosciuto come centro di eccellenza NAUI e centro federale Fipsas (la Federazione nazionale del CONI). È qui che vengono formati gli istruttori di apnea  nazionali, europei, russi e di altri paesi dell’est molto attivi nel campo dello scuba diving.

L’impresa che Stefano Makula tenterà ha dell’impossibile se pensiamo che sarà compiuta da un uomo di quasi 64 anni, un maestro mondiale dell’apnea e delle immersioni che cercherà di stabilire un nuovo primato mondiale nelle acque antistanti la città di Piombino.

La scelta della città di Piombino non è casuale: esattamente quarant’anni prima, il 3 settembre 1978, Stefano Makula aveva messo a segno il suo primo primato mondiale, un -50 metri in assetto costante all’Isola del Giglio, in quell’Arcipelago Toscano che si staglia, misterioso e conturbante, proprio di fronte alle rive di Piombino e dell’Argentario. La nuova sfida, dunque, avviene, ancora una volta, in uno scenario d’incomparabile bellezza avendo di fronte a poca distanza l’isola d’Elba, l’isola di Montecristo e la Corsica, una cornice naturale unica, dove avverrà un evento altrettanto unico, nelle acque antistanti una piazza enorme a picco sul mare.
Piombino, però, non è stata scelta solo per il suo fascino e la sua antica amicizia col mare: il centro marittimo toscano è infatti candidato a Città Europea dello Sport 2020.

Lungomare di Piombino

Proprio per questo a dare lustro all’evento contribuirà anche la RAI: attraverso il suo canale specializzato offrirà al pubblico televisivo una diretta di un’ora raccontando il mondo dell’apnea e la storia sportiva di Stefano Makula al suo ultimo tentativo di record del mondo. Alla diretta saranno collegate una serie di iniziative di comunicazione ad ampio raggio che coinvolgeranno RAI1, RAI2, RAI3, oltre, naturalmente ai telegiornali locali e nazionali.
I media tradizionali e digitali seguiranno l’evento anche grazie all’ufficio comunicazione che si occuperà, in simbiosi con il Comune di Piombino, di veicolare nel miglior modo possibile le informazioni, le immagini fotografiche e quelle video.

LNAge è, quindi, orgogliosa di offrire il suo contributo a un evento di questa caratura, capace di unire la competenza e l’esperienza di un campione di lungo corso con uno sport di sicuro fascino, capace di forgiare il corpo e la mente e di costruire lo spirito di gruppo.
Troverete il marchio LNAge su bandiere, roll-up e striscioni: vi aspettiamo per presentarvi i nostri prodotti, degli alleati fondamentali anche per chi pratica sport come le immersioni e l’apnea.

LNAge insieme al campione di apnea Stefano Makula per segnare un record storico ultima modifica: 2018-06-27T05:04:08+01:00 da Simone Casavecchia
In breve
LNAge insieme al campione di apnea Stefano Makula per segnare un record storico
Titolo
LNAge insieme al campione di apnea Stefano Makula per segnare un record storico
Riepilogo
LNAge parteciperà come sponsor a un'impresa incredibile che segnerà un record storico: Stefano Makula, campione mondiale di apnea, il prossimo 3 settembre, tenterà il suo ultimo primato mondiale nelle acque del Comune di Piombino, di fronte all'Arcipelago Toscano, dove aveva iniziato la sua carriera 40 anni fa.
Autore
Azienda
LNAge
Logo dell'azienda

Leave a Reply