Ricerca universitaria

Grazie alla sua prolungata esperienza professionale LNAge può vantare tra i suoi partner anche numerosi centri di ricerca universitaria con i quali, a seconda del caso, la nostra azienda ha intrattenuto o trattiene attualmente rapporti di varia natura.
I centri universitari, infatti, possono essere sia dei semplici clienti ai quali LNAge ha offerto le proprie competenze e i propri servizi, sia dei partner ai quali la nostra azienda ha offerto e richiesto supporto.

Oltre agli studi company sponsored, ovvero le attività di ricerca avviate da una casa farmaceutica che, poi, esternalizza una o più parti del processo di ricerca, come, ad esempio una o più fasi di un Trial clinico a un'organizzazione di ricerca a contratto, per ridurre i costi da sostenere per gli specifici professionisti necessari per svolgere l'indagine e per servirsi di competenze professionali dall'elevata qualificazione, già presenti e disponibili sul mercato, LNAge opera altrettanto frequentemente con studi Investigator Sponsored (IST). Questi ultimi, a loro volta, non sono condotti esclusivamente da CRO ma anche da Dipartimenti e Centri Interdipartimentali dove si svolge l'attività di ricerca universitaria.

La ricerca universitaria il ruolo di LNAge

Nelle partnership che LNAge intrattiene con le strutture e gli enti che si occupano di ricerca universitaria è possibile distinguere due ambiti contigui in cui si concretizza la nostra attività scientifica e professionale.
Lo staff di LNAge vanta una prolungata esperienza nella ideazione, nella gestione e nel coordinamento degli studi Investigator sponsored (IST), sia profit che no-profit. Quando questo genere di studi sono condotti dalla nostra azienda, LNAge può ricercare il supporto di specifiche figure di riferimento nel mondo universitario, come docenti autori di studi specifici in un determinato settore o su una specifica patologia o Key Opinion Leader afferenti alle aree di indagine in cui opera LNAge stessa, per richiedere pareri o consulenze o per coinvolgere un docente o un ricercatore nelle proprie ricerche.

Anche i centri universitari, però, svolgono studi Investigator sponsored, ovvero specifiche attività di ricerca clinica per le quali, similmente a ospedali e case farmaceutiche, possono richiedere il supporto di una organizzazione di ricerca a contratto. In questo caso LNAge supporta i centri di ricerca universitaria nella progettazione e nella conduzione di studi no-profit, operando in tutte le fasi della sperimentazione (dalla fase preclinica alla fase IV del trial clinico) e aiutando il personale impegnato nella ricerca a trovare soluzioni per le problematiche che possono sorgere durante la conduzione dello studio.
Allo scopo di fornire prestazioni e risultati di elevato livello scientifico LNAge mette a disposizione dei propri partner universitari un gruppo di monitor esperti, spesso coordinato da uno study manager, ovvero da un Clinical Research Associate Senior. Ciascuno dei professionisti che LNAge impiega negli studi clinici è in possesso delle specifiche certificazioni e della specifica formazione previste dalla normativa vigente in Italia e possiede una conoscenza approfondita della legislazione farmaceutica e del regolatorio: questi ultimi elementi subiscono un costante e rapido cambiamento e, perciò, impongono, per il rispetto dei differenti adempimenti, figure costantemente aggiornate riguardo alla normativa del settore farmaceutico, e capaci di applicarla anche in contesti come quello universitario.

Le partnership con le istituzioni universitarie vengono avviate attraverso dei protocolli d'intesa, ai quali seguono degli accordi attuativi, rinnovati generalmente con cadenza annuale e circoscritti a specifici progetti di ricerca o di formazione. Al di là delle modalità con le quali viene formalizzato questo genere di partnership, lo scopo di queste collaborazioni è sempre quello di creare una sinergia via via più intensa e proficua nelle attività di ricerca clinica e biomedica, e di favorire l'integrazione della ricerca con le attività didattiche e assistenziali proprie dei Dipartimenti e delle cliniche universitarie.
Nel corso della sua attività LNAge ha instaurato rapporti di collaborazione con i seguenti centri di ricerca universitaria:

Centri di ricerca universitaria le attività correlate

Oltre alle relazioni che LNAge intrattiene con i principali Key Opinion Leader (KOL) che operano in campo nazionale e internazionale, in vari ambiti della ricerca e dello sviluppo farmaceutico, per la conduzione degli studi clinici e delle attività di sperimentazione, occorre ricordare che gli esperti che operano nella nostra azienda intrattengono frequenti rapporti di collaborazione con le istituzioni universitarie anche per le attività di Medical Writing.

I ricercatori di LNAge sono, infatti, coinvolti, da esponenti del mondo accademico e dai comitati editoriali di riviste scientifiche accreditate nella peer review di saggi scientifici che dovranno, poi, essere pubblicati. Nella ricerca universitaria gli articoli peer reviewed (a revisione paritaria) godono, infatti, di una maggiore attendibilità e sono considerati di più elevata autorevolezza scientifica rispetto a quelli che compaiono in riviste comuni che ospitano spesso contenuti sponsorizzati.

Ricerca universitaria ultima modifica: 2018-09-07T05:00:49+01:00 da Simone Casavecchia