Good Clinical Practice (GCP): cosa sono e cosa prevedono

Good Clinical Practice (GCP): cosa sono e cosa prevedono

Le Good Clinical Practice (GCP) o norme di Buona Pratica clinica, possono essere definite come una serie di precisi requisiti di qualità, tanto in campo etico che in campo scientifico, che devono essere osservati dai differenti soggetti coinvolti in uno studio clinico, sia per la realizzazione del disegno, sia per ..Continue Reading

Farmacovigilanza negli studi clinici: cos’è e come avviene

Farmacovigilanza negli studi clinici: cos’è e come avviene

Per comprendere cos’è e come avviene la farmacovigilanza negli studi clinici occorre chiarire subito un’altra nozione strettamente correlata ad essa, ovvero quella di evento avverso: qualsiasi evento clinico dannoso che si manifesta in un soggetto coinvolto in uno studio clinico durante la somministrazione di un medicinale e per il quale ..Continue Reading

Studi epidemiologici

Studi epidemiologici

In ricerca clinica, con l’espressione studi epidemiologici, si intendono tutte le differenti tipologie di ricerche cliniche che indagano l’insorgenza delle malattie nelle popolazioni umane, con particolare riguardo alle condizioni e ai fattori che le determinano. L’epidemiologia è, infatti, la scienza che, più esattamente, studia la frequenza delle malattie e indaga ..Continue Reading